+39 041-5277253
 

Spilimbergo e San Daniele

  • Destinazione: San Daniele, Spilimbergo
  • Durata: 1 giorno
  • Partenza: 06/05/2018
  • Rientro: 06/05/2018
  • Prezzo: € 65

Comprende

  • Viaggio in bus GT
  • Visita guidata di Spilimbergo e San Daniele
  • Pranzo in ristorante con bevande incluse
  • Visita al prosciuttificio
  • Assistenza tecnica Ape Tours

Non Comprende

  • Mance ed extra in genere
Invia richiesta

Domenica 6 Maggio 2018

Ritrovo dei partecipanti a Chioggia e partenza in bus verso il Friuli: a metà strada tra le spiagge adriatiche e la montagna, a due passi dalle grandi città, sorge Spilimbergo. Borgo di antiche origini, ebbe grande splendore nel Medioevo e nel Rinascimento, conserva ancora oggi l’impianto urbano dell’epoca, con strade porticate, vicoli e piazzette, palazzi affrescati e innumerevoli opere d’arte nelle chiese.

Anima di Spilimbergo è sempre stato il commercio: il cuore pulsante era la piazza Duomo, centro delle attività amministrative ed economiche. Restano a testimoniarlo il duecentesco Palazzo del Daziario, sede dei magistrati, e il palazzo della Loggia (XIV secolo), dove venivano immagazzinate le merci ed effettuati controlli.
Su una colonna del portico è tuttora incisa la Macia, l’antica unità di misura di lunghezza, che serviva per controllare la regolarità delle compravendite. Tra i palazzi si può ammirare la Casa Dipinta, affrescata nel XVI secolo con scene della vita di Ercole. Lungo questa via le famiglie arricchite edificarono tra il ‘500 e il ‘700 i loro palazzi, in particolare il Palazzo Monaco (XVI secolo).

Proseguimento verso la località di San Daniele e pranzo in un tipico locale della zona con menù a base di piatti tipici regionali.

Visita di San Daniele, il centro principale del Friuli Collinare: da qui si gode di panorami infiniti su dolci distese di colline. La cittadina è considerata una delle perle del Friuli Venezia Giulia, conosciuta a livello internazionale per la produzione della trota affumicata e soprattutto di un prosciutto dal sapore inimitabile, frutto di una tradizione millenaria e di un microclima unico: il centro cittadino è arricchito da palazzi e dal bianco del Duomo settecentesco, l’ex Chiesa di Sant’Antonio Abate, ricca di affreschi considerati il più bel ciclo rinascimentale della regione, tanto da far guadagnare a San Daniele l’appellativo di piccola Siena del Friuli.

Durante la giornata visita di un tipico prosciuttificio della zona.
Al termine, partenza per il rientro in bus nella località convenuta previsto in serata.

Partenza garantita con un minimo di 30 persone partecipanti.

Condividi con...

Commenti

Show Buttons
Hide Buttons