+39 041-5277253
 

Salò & il Vittoriale

  • Destinazione: Salò, Vittoriale
  • Durata: 1 giorno
  • Runs On: Sunday
  • Prezzo: € 70

Comprende

  • Viaggio in bus GT
  • Ingresso al Vittoriale con visita guidata
  • Pranzo con bevande incluse
  • Assistenza tecnica Ape Tours

Non Comprende

  • Mance ed extra in genere
Invia richiesta

DOMENICA 12 MAGGIO 2019

Ritrovo dei partecipanti a Chioggia e partenza verso il Lago di Garda.
Arrivo a Gardone Riviera ed inizio della mattinata accompagnata dalla guida locale prevista per il Vittoriale degli Italiani, noto anche come “Vittoriale”, è un complesso monumentale eretto per volontà di Gabriele d’Annunzio a partire dal 1921. Il celebre poeta, giornalista, militare e patriota marchigiano, dopo aver soggiornato a Gardone Riviera ed essersi innamorato del panorama del lago di Garda, decise di acquistare la proprietà su cui oggi sorge il Vittoriale e di farne un regno di memoria della propria vita eccezionale e del popolo italiano durante la Prima Guerra Mondiale. I lavori furono affidati all’architetto Giancarlo Maroni, amico del sommo poeta.
Giardini, strade, vie, piazze, casa, biblioteca, corsi d’acqua, anfiteatro: quando si arriva al Vittoriale per la prima volta non si sa esattamente cosa ci si debba attendere. E’ in effetti ogni angolo è una sorpresa.
Il Vittoriale è un piccolo grande mondo a sé, perfettamente incastonato nel territorio lacustre. Ogni area, esterna o interna che sia, trasmette la particolarità e la fantasiosa persona di d’Annunzio.

Al termine della visita proseguimento verso il ristorante e pranzo incluso.

Pomeriggio dedicato ad una passeggiata e scoperta in libertà gironzolando lungo le vie del centro storico della graziosa Salò: una delle perle del lago di Garda, che può essere visitata in poco tempo. Un gioiello che ad ogni angolo nasconde tante bellezze: dal quattrocentesco Duomo di Sant’Annunziata, ai vicoli del centro storico, fino alle magiche atmosfere del lungolago. Il Suo nome è legato al commercio del sale, poiché in passato era un importante collegamento tra lago e Mar Adriatico. Città diventata famosa poiché nel periodo fascista Benito Mussolini aveva proclamato il comune come la “Repubblica di Salò”, uno stato utile per controllare meglio i ministeri a cui aveva dato sede.
Nel tardo pomeriggio partenza per il rientro previsto in serata.

Condividi con...

Commenti

Show Buttons
Hide Buttons