+39 041-5277253
 

Santuario della Madonna dell’Apparizione di Pellestrina

Il miracolo avvenuto

Alle 6 del mattino del 4 Agosto 1716, Natalino Scarpa detto Dei Muti, passando davanti all’oratorio di S. Vito e Modesto per recarsi alla chiesa Ognisanti, vide una donna di età avanzata, abbastanza bassa, in piedi vestita d’azzurro a stelle rosseggianti e con un capo coperto da un velo.
Ella, con lo sguardo preoccupato e con il viso pallido, invitò Natalino a consegnare il messaggio al Parroco di pregare per le anime del purgatorio .
Il Parroco gettò acqua sul fuoco, ma non appena si sparse la voce, il popolo si mise in preghiera dinanzi la porta chiusa dell’oratorio.
Pregando il popolo si accorse attraverso la serratura, più volte il dipinto della Madonna venerata mosse gli occhi.  Dopo il miracolo ci furono varie conversioni e guarigioni. La Repubblica di Venezia era Impegnata nella guerra contro i Turchi i quali vennero sconfitti il giorno dopo dell’Apparizione a Petervaradino. Anche la Vittoria contro i Turchi viene attribuita all’intercessione della Madonna dell’Apparizione.

Condividi con...
Show Buttons
Hide Buttons