+39 041-5277253
 

CHIOGGIA. La scuola elementare “Ballarin” di Valli di Chioggia selezionata tra le eccellenze scolastiche che da oggi a sabato saranno al centro della convention sulla didattica e le metodologie innovative organizzata da Fondazone Idis- Città della scienza di Napoli e Ministero dell’istruzione. Tra le numerose proposte pervenute da istituti di tutta Italia, molti anche superiori, la commissione ha selezionato il progetto “Apprendere con le app” che è stato realizzato lo scorso anno dalle classi IV e V. Domani mattina, alle 12, i bambini, le insegnanti Simonetta Boscolo, Luisa Chiozzotto e Gianni Boscolo Bocca, che dal progetto didattico ha dato vita all’app “Laguna sud”, illustreranno il progetto alla platea della convention. Il progetto si è composto di un lavoro di ricerca d’ambiente su Valli da inserire poi in un articolo nell’app utile a georeferenziare la zona indicando monumenti, folclore, luoghi d’interesse. «L’innovazione della nostra proposta», spiegano le insegnanti, «sta nella funzione autoriale nelle app, nelle metodologie cooperative e di “Service learning” e nello sviluppo della “Digital literacy”, che è tra le otto competenze chiave indicate dal Parlamento europeo. Il progetto vede scuola, attività commerciali e amministrazione unite nella creazione di una guida virtuale creata da chi ci abita e nel caso specifico dai bambini». Gli alunni divisi in gruppo hanno passato al setaccio la frazione raccogliendo testimonianze orali, filmiche e fotografiche proseguendo nel lavoro già avviato l’anno prima con il progetto “Autori in Wikipedia Veneto”, premiato dalla Direzione generale dei beni culturali.(e.b.a.)

Condividi con...

Guide

Show Buttons
Hide Buttons